1° Parte - CicliTempesta

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Storia

Tutto ha inizio nel 1930,  quando mio nonno paterno Vito, nato a Terlizzi (Ba), si dedicava alla riparazione ed al noleggio di biciclette e moto (le poche che c’erano),  nonché alla costruzione di pneumatici, nelle sue due piccole botteghe della cittadina natale.
Mio padre Michele Tempesta, nato nel 1932, e’ diventato il telaista che tutti leggete. E’ stato sempre un figlio d’arte, ma ha cominciato la sua sfida personale – costruire bicicletta da corsa –  nel 1958 in quel di Sesto San Giovanni, nel negozio-officina di Via Risorgimento 384.

FOTO OFFICINA TEMPESTA Via Risorgimento
Nel 1958 sono nato io, Silvio Tempesta,  e si può ben dire che prima di camminare ho imparato a stare in bici.
All'età di due anni e mezzo  viaggiavo con la mia prima bici da corsa senza rotelle, costruita interamente a mano dal mio artigiano preferito: mio padre Lino. Per me lui è stato il più grande costruttore. Ricordo che fu mio nonno Vito a togliere le rotelle alla mia minuscola bici,  spronandomi a tenere tenacemente l’equilibrio nel cortile del retrobottega.

Quando raggiunsi l'età di 6 anni  mio padre mi costruì, con rapporti modificati, la mia seconda bicicletta da corsa, quella che vedete nella foto.




Nel frattempo, papà Lino, visto il periodo non proprio florido, si dedicò alla riparazione di cicli, ciclomotori e moto MV, Gilera, Ducati, Guzzi, Piaggio  e Innocenti  (tra cui le care vecchie Vespa e Lambretta) . Ma le sue predilette erano le MV Agusta, di cui mi è rimasta la Targa SERVICE come Concessionaria Autorizzata di Riparazione Agusta, che conservo ancora gelosamente come oggetto ormai assai raro.


... Continua ...

 
Torna ai contenuti | Torna al menu